Thursday, March 05, 2009

Post in cui parlo di Marie Hochhaus e di gambe / post dans lequel je parle de Marie Hochhaus et de jambes

… ma anche di uccelli, di ragazzine poco sorridenti, di estate senza sole, di bianco e nero e rosso…

… mais aussi d’oiseaux, de fillettes pas très souriantes, d’été sans soleil, de noir et blanc et rouge…


Leggendo il nuovo N.E.E.T di marzo, ho pensato di pubblicare qualche foto di Marie Hochhaus : consiglio fortemente la lettura della rivista a chi sogna di primavera e di fanciulle in fiore!

C’est en lisant le tout nouveau N.E.E.T du mois de mars que j’ai pensé publier quelques photos de Marie Hochhaus : je conseille vivement la lecture du magazine à celles qui rêvent de printemps et de jeunes filles en fleurs !

Potrei anche parlare della moda nelle foto di oggi, di queste atmosfere un po' surrealiste dove tutto sembra fermo. Potrei pure dire che da Marie Hochhaus, ho un'impressione di vita, di vero nonostante questa atmosfera, impressione probabilmente legata al mondo dell'infanzia. Il problema è che non ci conosco niente.

Je pourrais vous parler de la mode des photos d'aujourd'hui, de cette atmosphère un peu surréaliste où tout semble arrêté. Je pourrais aussi dire que chez Marie Hochhaus, j'ai une impression de vie, de vrai malgré cette atmosphère, impression sans doute liée au monde de l'enfance, mais le problème est que je n'y connais rien.


Qui vedo dei piedi. Pure voi? Allora i miei commenti non servono a niente.

Ici je vois des pieds. Vous aussi? Alors mes commentaires ne servent à rien.



Le mani sporche e la mosca mi hanno colpito perché in questi tempi penso spessissimo al verme o all'insetto delle nature morte, e a quanto l'uomo voglia cacciarlo o ignorarlo.

Les mains sales et la mouche me frappent car ces temps-ci je pense très souvent au ver ou à l'insecte des natures mortes et au fait que l'homme veut les chasser, ou au moins les chasser de ses pensées.


Ho messo insieme le due foto di sopra mentre tutto le separa. Appunto mi piacevano l'una contro l'altra.

J'ai associé les photos ci-dessus alors que tout les sépare. C'est justement ça qui me plaisait.

Un po' di rosso, di allegria e di scarpe: ci vuole poco per farmi contenta!

Un peu de rouge, de bonne humeur et de chaussures: il n'en faut pas beaucoup pour que je sois contente!






14 commenti:

rossovelvet March 5, 2009 at 10:23 AM  

Bellissime, hanno quell'estetica un pò soffusa dei film dell'Est... e poi c'è il rosso.
Veramente belle, grazie, la maggior parte non la conoscevo !

bullesdinfos March 5, 2009 at 12:49 PM  

Mais oui j'avais raison, c'est bien stylé ;-)

Iole March 5, 2009 at 1:06 PM  

Erano giorni che mi riproponevo di fare lo stesso con il tuo blog...poi stamane l'ho fatto e mi sono dimenticata di diertelo...
sei ufficialmente nella mia blog list del cuore.

ps Luisa Beccaria mi sembra di origini siciliane , ma non vorrei sbagliarmi...
ps ha tre figlie una più bella degli altri e fa degli abiti meravigliosi...
molti li portava Carrie in Sex and city...
Baci

L'armadio del delitto March 5, 2009 at 1:40 PM  

rossovelvet: soffusa, ecco la parola che cercavo ieri!

bulles d'infos: merci, que de compliments!

Iole: graaazie! Grazie anche per le informazioni su Luisa Beccaria. Mi rendo conto di essere pochissimo colta in questo ambito.

lucille March 5, 2009 at 7:17 PM  

Wah ! joli photos ( tres glamour !)
( je n'ai pas d'inspiration meme dans mes commentaires !)

nathy88 March 5, 2009 at 7:21 PM  

Queste foto sono molto suggestive. Mi piacciono. Bella la composizione, l'equilibrio cromatico, il soggetto...tutto, insomma.
Per i capelli: sono così naturali! Uso sempre shampoo e balsamo e per averli mossi, qualche volta, uso il ferro!
Baci, buona serata

Selvaggia March 5, 2009 at 7:45 PM  

Io trovo che tutte queste foto siano bellissime!Me le sono godute una per una assieme a quello che hai scritto.
Bellissimo tutto!

eleonora March 5, 2009 at 8:10 PM  

J'aime beaucoup ta manière d'écrire..ta mise en scène des photos est surprenante et délicieuse en même temps..je passe 30 secondes de ma vie dans un pur bonheur d'éblouissement...en les regardant....bravo...

tuzina March 5, 2009 at 9:06 PM  

Bellissime queste foto!Hanno un'aria particolare...nel mio vecchio diario-blog usavo tantissime foto di questo tipo modificandole un po' per esprimere certi miei stati d'animo...complimenti per la selezione :)

L'armadio del delitto March 6, 2009 at 2:33 AM  

Lucille: j'étais sure que ça te plairait!

Nathy: che fortuna che hai! Io li devo lisciare dopo ogni shampoo se voglio sembrare pettinata.

Selvaggia: quante cose gentili dici! Grazie!

Eleonora: wow, merci! De tels compliments m'encouragent à continuer!

Tuzina: c'è l'hai ancora questo vecchio blog?

b-chic March 6, 2009 at 4:24 PM  

che animo gentile e sensibile che sei! hai scelto delle foto bellissime! La felicità nella vita sta veramente nelle cose semplici e nei dettagli. Grazie

L'armadio del delitto March 6, 2009 at 6:26 PM  

b-chic: se ti piacciono, clicca sul link verso il sito di Marie Hochhaus: è uno spettacolo!

vogliadigossip March 7, 2009 at 1:59 PM  

Sono meraviglisoe! Specialemte la prima e la serie di 4 dove c'è il fango!
Brava brava brava!
xoxo

L'armadio del delitto March 7, 2009 at 8:51 PM  

vogliadigossip: anche a me piacciono queste!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

  © Blogger templates 'Neuronic' by Ourblogtemplates.com

Back to TOP