Monday, February 14, 2011

The craziest thing you’ve done for love

You know me, I’m not someone who celebrates Saint Valentine’s day. It’s a fearful holiday. Yesterday, while I was passing in front of Turin’s graveyard, I discovered that on friday they sell Saint Valentine’s day for the tombs! Brr! Anyway I have been part of the jury of a contest organized by Saldi Privati on the theme “what’s the craziest thing you’ve done for love?”. I was hoping to read a lot of crazy stories, girls who become accomplice in a kidnapping, 80 years old who marry at Las Vegas, men who try to go with their boss’ girlfriend (and do not succeed, and lose the job). Well, being a crazy thing crazy, I was thinking I’d read old storied about which today you half laugh and half shame.

Mi conoscete, non sono una che festeggia la San Valentino. E' una festa inquietante. Ieri, passando davanti al cimitero di Torino, ho scoperto che vendono dei cuori di San Valentino per le tombe: brrr! Ho però fatto parte della giuria del concorso organizzato da Saldi Privati sul tema "qual'è la follia più grande che avete fatto per amore?" Speravo di leggere un sacco di storie pazzesche, ragazze che si rendono complici di un rapimento, 80enni che si sposano a Las Vegas, uomini che ci provano con la moglie del loro capo (e non ce la fanno, e perdono il lavoro). Insomma, una follia essendo folle, pensavo di leggere delle vecchie storie di cui oggi un po' si vergogna e un po' si ride.

Instead! People are so sound! What a pity for my will to read soap opera like facts! Having read more than 600 stories (no less!), I found some very peculiar ones, and the winner is a man! Here you are Danilo’s story, who did something original, tender and funny for love, and won a night in a super hotel with his wife (“Il Sogno di Giulietta” in Verona):

“My name’s Danilo and Rosella, my wife, who was my girlfriend at the time, had to remove a particularly big beauty spot who was on her heaad. So she should cut her hair in the corresponding area. Told between me and you, my wife’s able to present events in a way – let’s say original and personal way: so the removal of a beauty spot had become a head’s surgery, about which the most worryin thing was cuttin one’s hair though... so, with the aim of defusing the event and be part of it, I cut all my hair and I came home completely bold. Not knowing if my act would have been appreciated, I had a bunch of roses with me, to ease any telling-off. At the time I had nice curly hair, and the contrast of my aspect was notable”.

*****

E invece! La gente è così sana! Peccato per la mia voglia di leggere fatti degni di soap opera! Avendo però letto più di 600 storie (niente meno!), ho trovato un bel po' di chicche, e il vincitore è un uomo! Ecco a voi la storia di Danilo, che per amore ha fatto una cosa originale, tenera e buffa, e ha vinto con sua moglie una notte nell'albergo super lussuoso "Il Sogno di Giulietta" a Verona:

"Mi chiamo Danilo e la mia moglie Rosella, allora fidanzata, doveva asportare al cuoio capelluto un nevo di considerevoli dimensioni. Per questo avrebbe dovuto radere i capelli in corrispondenza della zona interessata. Detto fra noi, mia moglie ha la facoltà di presentare gli eventi in maniera – diciamo – originale e personale: perciò l'asportazione di un neo era diventata "un'operazione alla testa", della qual cosa la parte più preoccupante era però doversi radare parte della capigliatura... per cui, con l'intento di sdrammatizzare l'evento e di condividerlo, mi sono presentato a casa sua completamente pelato. E non sapendo se il gesto sarebbe stato apprezzato, avevo con me un bel mazzo di rose rosse per lenire eventuali rimbrotti: al tempo avevo dei bei capelli ricci, e il contrasto con il mio nuovo aspetto era notevole."

Other texts had received a prize from saldiprivati.com:

"In the beginning of the story with Agatino, my boyfriend, I spent some time being so in love I feared to lose him in an irrational way... even if there was nothing to fear, I went to a private detective in order to let they follow him: I spent 900 euros for two days! Nearly a month’s pay! I believe I stopped being jelous the next day."

"The crazy thing done for love had been to marry a man who could not have sons. Abandoning the idea of motherhood is a strong act for a woman who desidered at least one son in her life. A hard to fill void. Still I do not regret anything and I’d do the same love’s choice, because every time I cross his eyes, I understand I could not live without him. A concious crazyness."

*****

Altri testi sono stati premiati da buoni sconto sul sito di saldiprivati.com:

"All'inizio della mia storia con Agatino, il mio attuale compagno, ho passato un perido in cui ero talmente innamorata da temere in modo irrazionale di perderlo... senza che ce ne fosse motivo, mi sono recata in un'agenzia investigativa per farlo pedinare: per due giorni mi è costato 900 euro! Quasi un mese di stipendio! Credo sia dal giorno dopo che ho smesso di essere gelosa".

"La follia fatta per amore è stata quella di sposare un uomo che non avrebbe mai potuto avere dei figli. La rinuncia alla maternità è un atto forte per una donna che avrebbe desiderato almeno un figlio nel corso della propria vita. Un voto difficilmente colmabile. Eppure non rimpiango nulla e rifarei la mia scelta d'amore, perché ogni volta che incrocio i suoi occhi, capisco che non potrei mai vivare senza di lui. Una follia consapevole."

Le storie dei due ultimi vincitori sono da leggere qui!

What a pity I cannot tell you about all the stories I liked! Maria jumped across the fire during her marriage party; another one tells her girlfriend always repeats him he conquered her in the most romantic way...but he was so drunk he does not remember; a man married his girlfriend after he discovered she used the money he lent her to give it to her lover to start his business; Milena asked Valerio’s hand to Valerio’s mother (who accepted); Luca, lazy and with 10 too many kilograms, participated to a marathon to please a beautiful athlete; Marialuisa, underage and lover of a professor of hers, denouced by his wife, run away with him (his wife did not notice), and so on!

Have a nice day, do not gift anybody – dead or alive - something with a heart shape, that’s so bad taste!

*****

Peccato che non vi possa raccontare tutti quelli che mi sono piaciuti! Maria ha saltato sopra il fuoco durante la sua festa di matrimonio; uno scrive che la sua fidanzata gli ripete sempre che l'ha conquistata nel modo più romantico del mondo... ma lui era talmente ubriaco che non ricorda niente; un'uomo ha sposato la fidanzata dopo avere scoperto che i soldi che le aveva prestato per avviare la sua attività in realtà erano finiti nelle tasche dell'amante; Milena ha chiesto la mano di Valerio alla mamma di Valerio (che ha accettato); Luca, pigro e con 10 chili di troppo, ha partecipato ad una maratona per piacere ad una bella atleta; Marialuisa, minorenne e amante di un suo professore, denunciata dalla moglie di quest'ultimo, è fuggita con lui (senza che la moglie se ne accorga), e così via!

Voglia di saperne di più sul concorso, i premi, ecc? Tutto è su saldiprivati.com!

Buona serata, non regalate niente a forma di cuore a nessuno - vivo o morto - che è di cattivo gusto!

Pictures by Peter Lindbergh from Harper's Bazaar US March 2010




20 commenti:

Poppy February 14, 2011 at 6:13 PM  

mi vengono i brividi immaginando il barbuto senza barba... figuriamoci senza capelli...

Maurizia - Torino Style February 14, 2011 at 6:31 PM  

che belle queste foto!

myfloorisred.com February 14, 2011 at 6:33 PM  

Carina la storia del concorrente che ha vinto ... è stato un gesto molto dolce da parte sua!
Anche le altre di cui hai condiviso solo un accenno non erano male ... :-)
Anche io ho compiuto qualche follia d'amore, ma mi vergogno troppo per condividerle! ^__^

irene February 14, 2011 at 6:41 PM  

ahahaha davvero originale questo concorso e la storia che ha vinto è molto dolce!
Devo confessare che anche io avevo preso in considerazione l'idea di assoldare un investigatore privato, ma poi ho desistito. Era troppo da pazza!
bellissime le foto che hai postato, adoro questo stile!

L'armadio del delitto February 14, 2011 at 7:08 PM  

@ Poppy: mi ricorda che 20 anni fa, un amico barbuto dei miei è uscito dal bagno con della carta igenica arrotolata attorno al viso, dicendo ce si era tagliato la barba ma che non osava mostrarsi senza. Era solo uno scherzo, ma sua moglie era orrificata dall'idea, che ridere!

@ Maurizia: hanno già un anno e non le avevo ancora pubblicate!

@ Nathalie: a volte meglio tacere... le racconterai ai tuoi nipoti!

@ Irene: almeno non hai speso il tuo stipendio per l'investigatore privato!

Rosaspina Vintage February 14, 2011 at 7:25 PM  

Haha ma sono fantastiche queste storie :D
Chissa' come ti sei divertita al concorso!

Adoro Bonnie&Clyde, quando e' uscito questo editorial sono impazzita, hanno ricreato dei costumi bellissimi.

PROGETTO I ❤ ME February 14, 2011 at 8:39 PM  

Bellissimo post :)

passa da me..
ho un giveaway aperto:)

kiss
http://progettoiloveme.blogspot.com/2011/02/il-primo-giveaway-non-si-scorda-mai.html

labibu February 14, 2011 at 9:57 PM  

ahahah che belle storielle... e quella del tizio che non si ricorda come ha conquistato sua moglie perchè era ubriaco??? ihihi chissà se fosse stato sobrio!!!
buon san valentino!

Angela February 14, 2011 at 11:08 PM  

Queste foto sono semplicemente stupende, la prima in particolare...

Per quanto riguarda San Valentino invece io odio questa ricorrenza...trovo sia comunismo allo stato puro!


Un bacio!!!

Juliette Rigby February 14, 2011 at 11:17 PM  

La série photo est sublime, je me demande toujours comment tu fais pour tomber sur de petites merveilles comme ça (et de partager).

Je vais essayer de réfléchir à la chose la plus folle que j'aie faite par amour... même si je suis quelqu'un d'extrêmement égoïste et raisonnable sur ce sujet ^^

Midwest Mayhem February 15, 2011 at 1:12 AM  

What great stories! Thanks for sharing!

shealennon February 15, 2011 at 4:51 AM  

These are some funny, sweet stories! I bet it was entertaining to read all those!

Kylie February 15, 2011 at 7:31 AM  

Le storie sono davvero belle e in un certo senso anche comiche. Quella che ha vinto è davvero speciale.

Un abbraccio

carlotta February 15, 2011 at 9:08 AM  

Agghiacciante, l'idea dei cuscinetti a cuore per il cimitero!
Bellissimo servizio fotografico.

momben February 16, 2011 at 8:48 AM  

mi piacciono le storie raccontate che hai riportato, mi piacciono le iniziative a cui partecipi (sempre particolari, sempre legate a una moda 'culturale'), mi piaci tu...raffinata, con stile e mai scontata!!!!

CHEARLY February 16, 2011 at 11:42 AM  

I cuori venduti per le tombe mi fanno venire i brividi!!!!!!!!!!!!

bellissima la storia del ragazzo rasato a zero :-) Si meritava tutta la sua vittoria!

Elena February 17, 2011 at 12:01 AM  

Che bell'epoca quella nelle fotografie...proprio belle!!!!
Abiti retrò e una diversa e forse più sana gioia di vivere...

Brava!!!!

Se ti va seguimi:
http://elena-urbanlife.blogspot.com

Ciao, un bacio

The Quince Marmalade February 17, 2011 at 10:23 AM  

Questo post è bellissimo Cecile!!
i look di queste immagini mi piacciono moltissimo e mi ricordano il tuo stile!
Follie per amore?bhe io ne ho fatte abbastanza e mi vergogno tantissimo a raccontarle..forse per questo non ne hai lette molte..la gente magari si vergogna di far sapere al mondo quanto sia scema!?no? boh..io non lo racconterò mai nemmeno sotto tortura! :D
tu invece ne hai fatte di follie?io tra le tante quando ero minorenne sono scappata di casa :/ (per qualche ora poi sono tornata eh..solo dopo aver capito di star commettendo una cavolata)

The Vogue Advisor February 17, 2011 at 10:26 AM  

Ahahah...bellissime storie!!!!Ti seguo sempre...mi farebbe molto piacere se ricambiassi!!!Un bacio!!!

Approfitto per invitare te e i tuoi lettori a:
Fake Chanel necklace by Frosty....The Giveaway

Follow me on:
THE VOGUE ADVISOR

Neovecchiostile February 19, 2011 at 10:09 AM  

W HARPER'S BAZAAR!!!
questo servizio è stupendo!
Ele

www.neovecchiostile.it

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

  © Blogger templates 'Neuronic' by Ourblogtemplates.com

Back to TOP  

-->