Monday, April 30, 2012

Auto d'epoca e storie di gangster

You probably know, every time I meet a vintage dress, I ask it how his past life was, if it belonged to some character in Midnight in Paris, or other exciting things. And since the old clothes are talkers, I became a specialist in the love stories of the XX century  and talk about them with Aunt Cecilia’s adventures.

Lo saprete, ogni volta che incontro un vestito vintage, gli chiedo com’è stata la sua vita passata, se è appartenuto ad un personaggio di Midnight in Paris o altre cose appassionanti. E siccome i vecchi vestiti sono chiacchieroni, sono diventata una specialista delle storie d’amore del 900 e ne racconto una parte con le avventure di zia Cecilia.
.

With old cars it’s the same. Just ask them, you’ll find out that one Rolls Royce belonged to the English royal family before becoming a car driven by the stars in the movies, that the Citroen Traction Avant was the favorite gangsters’ car in the 40's because it  was easy to steal (ah?) Even my grandparents told me episodes of their lives related to their cars, from the first one (no more need to go by bike in Belgium to buy chocolate!) (they lived in the French-Belgian border), to the several red 2CVs owned by my aunts.

Here is the reason I like vintage clothes, vintage cars or old houses, not because it was better once upon a time, but because they talk about people, ages, a lot of real or imaginary stories that happened before us, and it would be a pity not to question them about what they experienced. 

*****

Con le vecchie macchine è lo stesso. Basta interrogarle o leggere le loro storie negli annunci di auto usate per scoprire che tale Rolls Royce è appartenuta alla famiglia reale inglese prima di diventare una macchina guidata dalle star nei film, che la Citroen Traction Avant era la macchina preferita dei gangster negli anni 40 perché era facile da rubare (ah?), che un’altra ancora è quella che porta Gil Pender (Owen Wilson) negli anni 30 in Midnight in Paris, sì sì davvero! Anche i miei nonni mi raccontavano degli episodi delle loro vita legati alle loro macchine, dalla prima (non più bisogno di andare in bicicletta fino in Belgio a comprare il cioccolato!) (vivevano alla frontiera franco-belga), alle numerose 2CV rosse delle mie zie

Ecco, mi piacciono i vestiti vintage, le auto d’epoca o le case antiche, non perché era meglio una volta, ma perché raccontano le persone, le epoche, un sacco di storie vere o immaginarie che ci sono state prima di noi, e sarebbe un peccato non interrogarli su ciò che hanno vissuto.




9 commenti:

Anne Chic and Geek April 30, 2012 at 7:51 PM  

Oh ce film Cécile... un pur moment de bonheur !
Et quand tu te mets à nous raconter tes histoires de famille, réelles ou romancées, j'entends un orchestre de Jazz à l'intérieur de ma tête qui accompagne tes mots...
Bisous
Anne

Kylie May 1, 2012 at 6:25 PM  

Le case antiche piacciono anche a me, meno gli abiti.

Bacio e buona serata!

Mari May 1, 2012 at 7:44 PM  

Cosa darei a volte per conoscere la storia di oggetti e luoghi! E' un tema davvero affascinante!
Mari

labibu May 1, 2012 at 10:08 PM  

sai che a ottobre organizziamo ogni anno il trofeo milano? tutte auto d'epoca!!!!

che belle le atmosfere vintage!!!

the style help May 2, 2012 at 6:38 PM  

anch'io rimango incantata da tutto quello che è d'epoca proprio per la curiosità che fa nascere in me, per la storia che ha vissuto.
le auto d'epoca poi mi fanno letteralmente impazzire!

Alessandra May 6, 2012 at 1:31 PM  

Sono follemente innamorata di tutto ciò che è antico. La nostalgia prevale e il buon gusto rivive. Quindi puoi immaginare quanto sia rimasta colpita da Midnight in Paris e da tutta quell'atmosfera magica :)

http://almenounmilionediscale.blogspot.it/

Lela - seaseight May 11, 2012 at 8:38 AM  

Io adoro le auto d'epoca. Già ero pazza di mio per le auto americane anni '50, successivamente il mio Mr. mi ha trasmesso una vera e propria passione.
Nelle giornate assolate di primavera mi diverto ad andare in giro con lui con l'aria tra i capelli a bordo di quella che una volta è stata l'auto di James Dean. (Ovviamente non è la sua!!! :D)

birindelli.com May 15, 2012 at 6:33 AM  

E' sempre interessante abbinare un modello di auto usata ai personaggi reali o di fantasia a cui pteva essere associata in passato...

MissMarlboro May 24, 2012 at 5:34 PM  

La sindrome dell'epoca d'oro come nel film.. :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

  © Blogger templates 'Neuronic' by Ourblogtemplates.com

Back to TOP