Friday, September 14, 2012

10 cose strane della Francia



Il signore del delitto credeva di conoscere la Francia, fra l’altro perché mi ha sposato, con il mio accento e le mie idee buffe. Eppure due settimane lungo la Loira l’hanno convinto che noi francesi siamo a volte un po’ strani. Eccone la prova: 
.
I Francesi hanno una passione smisurata per le canzoni francesi anni 80. Accendi la radio, Jean-Jacques Goldman. Cambi canale, Rita Mitsouko. Cambi ancora, Téléphone. E quando vai ad un matrimonio, tutti quanti ballano su queste stesse canzoni. Tutti, compreso il signore del delitto (se avesse saputo!)
.
La mattina, quando esci per strada, incroci una 2CV. E’ la 2CV del giorno. In realtà è una cosa magica: ogni persona in Francia deve vedere la sua 2CV del giorno, e quindi un grande mago Citroën si occupa di farla apparire ogni mattina. 
.
***
.
M. del delitto croyait connaître la France, entre autres parce qu’il m’a épousée, avec mon accent français et mes drôles d’idées. Et pourtant ! Deux semaines dans la région de Tours ont suffi à le convaincre que nous autres Français sommes un petit peu bizarres parfois. La preuve : 

Les Français ont une passion démesurée pour la chanson française des années 80. Tu allumes la radio, Jean-Jaques Goldman. Tu changes de station, Rita Mitsouko. Tu changes encore, Téléphone. Et quand tu vas à un mariage, tout le monde danse sur ces même chansons. Tout le monde, même M.del delitto (s’ils avait su) ! 
.
Le matin quand tu sors dans la rue, tu croises une 2CV (ou plusieurs). C’est la 2CV de la journée. En fait c’est un truc magique : chaque personne en France doit voir sa 2CV du jour, alors un grand magicien Citroën s’occupe de les faire apparaître tous les matins. 

.




Nei mercatini, si possono comprare delle munizioni e un sacco di cose del genere. E’ una sorta di mercato nero delle armi fra vicini di casa. Sì sì! Siamo finiti davanti alla bancarella di un signore che vendeva tutto il materiale da caccia di suo cognato che era appena morto, e c’erano anche degli appendiabiti in zampe di capriolo. Bisogno di armi? Basta andare al mercatino davanti alla scuola e al comune! 
.
Nel centro della Francia, gli uomini hanno dei grandi baffi come José Bové. Nemmeno io lo sapevo. Fa molto retro! 
.
Quasi tutti dicono “m’ssieurs-dames” per salutare. Peggio ancora, i Francesi hanno un orribile tic del linguaggio: dicono senza smettere “pas de soucis” (niente preoccupazioni) per dire di sì. Uh quanto è poco elegante, oltre ad essere sbagliato! 
.
***
.
Dans les vide greniers, on peut acheter des munitions et plein de trucs de guerre. C’est une sorte de marché noir de l’armement entre voisins. Si si ! Nous sommes tombés sur un monsieur qui vendait tout le matériel de chasse de son beau-frère qui venait de mourir, il y avait même des porte-manteaux en pattes de chevreuil. Besoin d’armes ? Il suffit d’aller à la brocante entre l’école et la mairie !
.
Dans le centre de la France, les hommes ont de grandes moustaches comme celles de José Bové. Moi non plus je ne savais pas. C’est très rétro ! 
Presque tout le monde dit m’ssiurs-dames. Pire encore, les Français ont un horrible tic du langage : ils disent à tort et à travers « pas de soucis ». Ouh comme ce n’est pas élégant ! Et en plus c’est erroné. 



E poi le ragazze hanno quasi tutte le mie stesse sneaker Bensimon, spesso portate senza calze : sembra che questo autunno, la moda con calze e la moda senza calze si affronteranno. 
.
Al supermercato ci sono 365 tipi di yogurt (o quasi). Lo avevo detto al signore del delitto (ne porto sempre un sacco quando vado dai miei). 
.
I Francesi hanno un’idea molto personale di che cos’è la cucina italiana. I ristoranti propongono delle pizze margherite al prosciutto e del risotto di pasta. 
.
Si vedono spesso dei ragazzi che vendono per strada le torte fatte dalle loro mamme: degli scout, delle associazioni, dei non-si-sa-chi… mmmh le torte delle mamme al cioccolato, al burro, alla frutta! Dovrebbe esserci uno scout con torte ad ogni angolo di strada. 
.
E poi capita che, lungo la Loira, una duchessa vi dia le chiavi del suo castello… ma questa è un’altra storia che vi racconterò la prossima settimana! 
.
***
.
Et puis les filles ont presque toutes les mêmes sneakers Bensimon que les miennes, souvent portées sans chaussettes : il semble que cet automne, la mode avec chaussettes et la mode sans chaussettes s’affronteront. 
.
Au supermarché, il y a 365 sortes de yaourts (presque). Je l’avais dit à M. del delitto (j’en rapporte toujours plein). 
.
Les Français ont une idée très personnelle de ce qu’est la cuisine italienne. Les restaurants proposent des pizzas margherita au jambon et du risotto aux pâtes. 
.
On voit souvent des jeunes vendre les gâteaux de leur maman dans la rue : des scouts, des associations, des on-ne-sait-pas-qui… mmmh les gateaux des mamans, au chocolat, au beurre, aux fruits ! Il devrait toujours y avoir un scout qui vend des tartes dans le coin ! 
.
Et puis il arrive, le long de la Loire, qu’une duchesse vous donne les clés de son château… mais ça c’est une autre histoire que je vous raconterai la semaine prochaine ! 

Photos et illustration via Pinterest




20 commenti:

Poppy September 14, 2012 at 10:48 AM  

portatemi in Francia con voi.
aprite il vostro cuore:
adottate una Sarda (me)

E.G. September 14, 2012 at 10:54 AM  

Non vedo l'ora di leggere la storia della duchessa.. Io sono originaria di Avignone; anche lì di stranezze tante. Per esempio il vicino che suona alla porta per donare un'anatra morta in onore di noi ospiti italiani! :-s Povera anatra.. Però buonissima all'arancia!

L'armadio del delitto September 14, 2012 at 11:43 AM  

@ Poppy: sei interessata alle torte che ti aspettano ad agni angolo di strada, confessalo!

@ E.G.:oh povera bestia! A casa mia, ci scambiamo la frutta, è meglio!

Milly September 14, 2012 at 12:10 PM  

Oh Cecile ho troppa voglia di riandare in Francia, però nella Loira, nei posti che racconti tu! sono dei posti magici immagino!
Comunque ho seriamente paura per la "Moda senza calze"..quando andai a parigi a Capodanno vidi ragazze elegantissime senza calze..e io stavo morendo nel mio piumino di freddo!come è possibile!?solo gli altri sono atermici?perchè io no!?
baci

Donatella Pirotta September 14, 2012 at 12:33 PM  

io voglio le torte della mamma ad ogni angolo di strada anche in Italia! Uff! :D
E non vedo l'ora di leggere della Duchessa che ti dà le chiavi del castello!
E decisamente l'idea della cucina italiana in Francia è un po' "originale" :))
Molto bello l'articolo, mi sono divertita un sacco a leggerlo!
Dona

Lens & anything Else September 14, 2012 at 12:57 PM  

ma che post delizioso, quante informazioni simpatiche sui francesi....penso proprio che mi troverei bene a vivere per un periodo dai cugini :)!
p.s.= anch'io ho una vecchia 2CV che purtroppo da tempo sonnecchia nel garage della nonna ma non vedo l'ora di sistemarla e rimetterla su strada...

ElectroMode September 14, 2012 at 1:00 PM  

Che racconto magico!!!
C'è qualcosa di Amélie in te, confessa.
Comunque sono incantata da tutto anche dal vicino di E.G. che consegna anatre in onore dei vicini italiani, l'unica cosa che mi fa orrore e l'idea che i francesi hanno della cucina italiana.
Infine, anch'io mi aggiungo a Milly per domandare ma come fanno le ragazze che d'inverno vanno in giro senza calze?

AlmaCattleya September 14, 2012 at 2:31 PM  

io so che tu hai un delizioso accento.

friedenlinde September 14, 2012 at 3:07 PM  

Ah, vive la France!
Hai ragionissima, pensarla da qui come la fascinosa Francia e girare invece per le province francesi (e non a Paris) son cose diverse davvero. Quando vado dai miei parenti nelle Ardennes mi accorgo di quante cose strane ci siano, per esempio, le torte dei matrimoni! che non sono torte ma quella specie di bon bon messi a piramide e ricoperti di caramello... Wow. Impegnativo!
L'idea di cucina italiana è strana anche dai miei parenti che hanno un po' di sangue italiano.. perciò immagino gli altri! Molto meglio mangiare francese in Francia (e io mi nutrirei solo facendo pique-nique a base di fromage e baguette e pain au chocolat - ma questo a prescindere..)
Sì sì, confermo tutto quello che dici, la Francia ha tante cose strane (e adorabili allo stesso tempo!). Parbleu!
(ah! che voglia di tornare in Francia...)

Laura September 14, 2012 at 3:22 PM  

Ecco ...anche io voglio vedere una 2CV tutti i giorni o in alternativa qui a Torino posso vedere anche una 500 vecchia? Ormai si vedono solo 500 nuove di colori improbabili. Mah!

Marzipan September 14, 2012 at 3:47 PM  

Ahahah j'adore la France. Bellissimo post :D
"pas de soucis" questa proprio non l'ho mai sentita!
Voglia di Loira, castelli, uomini con i grandi baffi, Téléphone alla radio e di comprarmi la torta venduta per strada. aaaah <3

Anonymous September 14, 2012 at 4:12 PM  

wow les yaourts francais... j'en mange plus depuis longtemps...

Jul, Life Is A Romantic Poem September 14, 2012 at 11:11 PM  

Non vedo l'ora di leggere la storia della duchessa e delle sue chiavi :) adorabile questo post.

Paunnet September 15, 2012 at 11:55 AM  

Che bello questo post, uno scorcio adorabile! E io amo gli uomini coi baffi, dovrei trasferirmi!

Ady September 15, 2012 at 3:32 PM  

una due cavalli eè parcheggiata da un anno sotto il mio palazzo (forse è guasta) quindi io da un anno ho la mia due cavalli del giorno...e non vivo neanche in francia, questo è ancora un miracolo. seis empre deliziosa, baci ady

Anne September 15, 2012 at 8:38 PM  

J'ai adoré ton billet :)
et tellement regretté de n'avoir pas été en Touraine avec mon chevalier en même temps que vous...
Dis, si tu nous faisais aussi la liste de ce qu'il faut savoir de bizarre sur les italiens ? Je veux bien participer : je n'en ai pas épousé ni ne suis jamais allée dans ce beau pays, mais je travaille au quotidien avec un specimen intéressant ;)
J'attends le récit de votre périple avec impatience...
Des bisous
Anne

Clo September 16, 2012 at 9:59 AM  

Bellissimo post :) io adoro la francia, ed è vero, voi francesi siete un po' strani, ma anche molto affascinati come modi e mentalità, ho preso da poco la patente e il mio sogno sarebbe avere o una vecchia CV o una vecchia 500 XDDD,
Baci Clo

BaiLing September 16, 2012 at 2:06 PM  

Il video di Les Rita Mitsouko e' un vero delirio, li adoro :-D

Francesca September 16, 2012 at 8:13 PM  

Che bel blog! Belle immagini! :)

http://toprosmary.blogspot.it/

Dailan October 1, 2012 at 11:32 AM  

Hehe, io per vedere la 2CV devo solo affacciarmi alla finestra! :)

The best car in the world.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

  © Blogger templates 'Neuronic' by Ourblogtemplates.com

Back to TOP  

-->